(ANSA) – ROMA, 10 OTT: PARTITI:BAGARRE IN AULA,SBERNA IL FRANCESCANO AGITA SANDALO

Fa outing, quando ho sentito “ladri”, non ci ho visto pi…

”Non ci ho visto pi”. Il deputato francescano di Scelta Civica Mario Sberna, fa outing e confessa il misfatto: questa mattina in Aula, ha alzato uno dei sandali che calzava, agitandolo verso i colleghi di 5 Stelle, evidentemente offeso per la frase appena pronunciata da Riccardo Fraccaro sui ‘ladri’. ”Probabilmente – afferma Sberna in una nota – se era vicino a me glielo infilavo in bocca. Perch buono sì, ma quando troppo troppo…”. Ricostruisce la vicenda Mario Sberna: ”Il relatore di 5 stelle, appena iniziato il discorso e senza alcuna ragione apparente (quindi senza polemiche precedenti o insulti o altro che potrebbero scusare il linguaggio, ma anzi leggendo un testo evidentemente preparato prima) ha affermato, rivolgendosi con lo sguardo a noi di Scelta Civica e del Pd: ‘Continueremo a chiamarvi ladri’. Non ci ho pi visto: ieri, da altro relatore dei 5 Stelle, ho dovuto ascoltare un vero e proprio elogio dell’egoismo di Stato (ha affermato che non dovevamo e non dobbiamo aiutare altri Stati, si arrangino, abbiamo gi i nostri problemi, concetto ripetuto oggi su altro argomento da Grillo e Casaleggio, peraltro); ora questa offesa che reputo gravissima: ho insegnato ai miei figli a non toccare nemmeno uno spillo che non sia loro , nella mia vita l’ho sempre fatto ed ora un ragazzino qualunque, baciato dalla sorte o da poche decine di click, accusa di furto centinaia di parlamentari, con arroganza e cattiveria incredibili. Allora, nella confusione generale, m’ venuto il gesto di togliermi il sandalo e agitarlo”. Dall’inizio del suo mandato parlamentare Mario Sberna si trattenuto dal suo stipendio di onorevole 2.500 euro, lo stesso stipendio che percepiva prima di essere eletto. Il resto dato in
beneficenza. Tutto documentato sul sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *