LAVORO: SBERNA: (Des-Cd), VA PAGATO, NON IN “NERO”

 

“Il lavoro va pagato il giusto e in modo regolare. Il Gruppo ‘Democrazia Solidale – Centro Democratico’ ritiene che il datore di lavoro non possa imporre al lavoratore – pena il licenziamento o la non assunzione – accordi che lo costringano ad accettare una paga piu’ bassa o piu’ o meno ‘in nero’. Per questi principi, semplici ma non scontati, abbiamo votato a favore della pdl sul pagamento delle retribuzioni, un provvedimento che non rema contro il datore di lavoro non solo perche’ chi rispetta la legge non ha nulla da temere, ma anche perche’ le pene pecuniarie previste evitano in ogni caso condanne sproporzionate”. Lo ha affermato il deputato Mario Sberna (gruppo parlamentare ‘Democrazia Solidale – Centro Democratico’) a proposito dell’approvazione alla Camera del ddl sul pagamento delle retribuzioni.(ANSA 15-NOV-17 13:57)

 

Guarda il video del mio intervento in Aula:

https://youtu.be/-TXCxIKvYNs?rel=0

 

Leggi il testo della dichiarazione di voto finale:

DVF modalità di pagamento lavoratori

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *