Commissione 2-6 maggio

 

XIV COMMISSIONE PERMANENTE

(POLITICHE DELL’UNIONE EUROPEA)

CONVOCAZIONI DAL 2 AL 6 MAGGIO 2016

 

Martedì 3 maggio 2016

 

Ore 12 SEDE CONSULTIVA
  Alla XIII Commissione: Disciplina organica della coltivazione della vite e della produzione e del commercio del vino (seguito esame testo unificato C. 2236 Sani e C. 2618 Oliverio – rel. Berlinghieri).
Al termine ATTI DEL GOVERNO
  – Schema di decreto legislativo recante modifiche al decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 32, di attuazione della direttiva 2010/64/UE sul diritto all’interpretazione e alla traduzione nei procedimenti penali (esame atto n. 288 – rel. Bonomo).
  – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/67/UE concernente l’applicazione della direttiva 96/71/CE relativa al distacco dei lavoratori nell’ambito di una prestazione di servizi e recante modifica del regolamento (UE) n. 1024/2012 relativo alla cooperazione amministrativa attraverso il sistema di informazione del mercato interno (“regolamento IMI”)  (seguito esame atto n. 296 – rel. Berlinghieri).
Al termine ATTI DELL’UNIONE EUROPEA
  – Alla I Commissione: Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla guardia costiera e di frontiera europea e che abroga il regolamento (CE) n. 2007/2004, il regolamento (CE) n. 863/2007 e la decisione 2005/267/CE del Consiglio (esame COM(2015)671 final – rel. Bonomo).

– Alla VI Commissione:

Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (UE) n. 806/2014 al fine di istituire un sistema europeo di assicurazione dei depositi (COM(2015)586 final);

Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, alla Banca centrale europea, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni “Verso il completamento dell’Unione bancaria” (COM(2015)587 final)

(esame congiunto – rel. Tancredi).

– Alla XI Commissione: Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica della direttiva 96/71/CE e del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 1996, relativa al distacco dei lavoratori nell’ambito di una prestazione di servizi (seguito esame COM(2016)128 final – rel. Berlinghieri).

Al termine UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI
Ore 14 INDAGINE CONOSCITIVA (Aula III Commissione)
  Sugli strumenti e i metodi per la valutazione ex ante e ex post dell’impatto della normativa dell’Unione europea: Audizione del Direttore Migrazione e Protezione della Direzione generale della Migrazione e degli Affari interni (HOME) della Commissione europea, Laurent Muschel.