Commissione 16-20 ottobre 2017

XIV COMMISSIONE PERMANENTE

(POLITICHE DELL’UNIONE EUROPEA)

CONVOCAZIONI DAL 16 AL 20 OTTOBRE 2017

 

Mercoledì 18 ottobre 2017

 

Ore 15 SEDE REFERENTE
Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2017 (esame C. 4505-B Governo, approvato dalla Camera e modificato dal Senato – rel. Berlinghieri).
Al termine SEDE CONSULTIVA
  Alla X Commissione:

– Modifiche alla legge 24 ottobre 2000, n. 323, concernente la disciplina del settore termale, e istituzione della Giornata nazionale delle terme d’Italia (seguito esame nuovo testo C. 4407 Fanucci – rel. Camani).

  – Modifiche alla legge 4 gennaio 1990, n. 1, concernenti l’attività di estetista, la disciplina dell’esecuzione di tatuaggi e lo svolgimento delle attività di onicotecnico e di truccatore (esame testo unificato C. 2182 Della Valle e abb. – rel. Iacono).
  Alle Commissioni II e III: Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla manipolazione di competizioni sportive, fatta a Magglingen il 18 settembre 2014 (esame C. 4303 Governo – rel. Bergonzi).
Al termine ATTI DEL GOVERNO
  – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2015/2193 relativa alla limitazione delle emissioni nell’atmosfera di taluni inquinanti originati da impianti di combustione medi nonché riordino del quadro normativo degli stabilimenti che producono emissioni in atmosfera (seguito esame atto n. 435 – rel. Manfredi).
  – Schema di decreto legislativo per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 1025/2012 sulla normazione europea e della direttiva (UE) 2015/1535 che prevede una procedura d’informazione nel settore delle regolamentazioni tecniche e delle regole relative ai servizi della società dell’informazione (seguito esame atto n. 459 – rel. Scuvera).
  – Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 142, di attuazione della direttiva 2013/33/UE recante norme relative all’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale nonché della direttiva 2013/32/UE recante procedure comuni ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di protezione internazionale (esame atto n. 464 – rel. Bonomo).
Al termine UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI