Risorse per la cooperazione internazionale: Mario Sberna aderisce all’appello di una trentina di Onlus

Dal 2014 il Governo si impegni a destinare una quota crescente di risorse alle politiche di cooperazione internazionale: lo chiedono una trentina di associazioni Onlus, che hanno messo nero su bianco un appello rivolto ai candidati al prossimo parlamento.

Dall’Aidos all’Oxfam Italia, passando per la comunità Papa Giovanni XXIII, l’Ipsia-Acli e Iscos-Cisl, le associazioni hanno fissato in dieci punti la richiesta di nuove politiche, nuovi strumenti e nuove risorse per la cooperazione internazionale allo sviluppo.

Aderisce all’appello il candidato di Scelta Civica con Monti per l’Italia Mario Sberna, un passato da volontario internazionale in un organismo aderente alla Focsiv (Federazione degli organismi di volontariato internazionale cristiano), che è tra le firmatarie del documento.

Per leggere il documento clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *