Senza categoria

LEGGE EUROPEA: SBERNA “BENE MENO CONTENZIOSI, MA NECESSARIA INTEGRAZIONE SOCIALE”

“Le decisioni europee incidono nella vita politica, sociale ed economica dei singoli stati e dei singoli cittadini e l’adeguamento del diritto interno al diritto europeo  contribuisce alla integrazione,  condizione imprescindibile per rinnovare l’Europa.

Ma non dimentichiamo che una integrazione effettiva che contribuisca davvero a dare nuovo significato all’UE  deve essere anche sociale, mettendo al centro le persone e recuperando quei valori fondamentali e fondanti dell’UE che sono la pace e la solidarietà. Per rinsaldare il rapporto società-politica, cittadini-UE, bisogna dare risposta alle disuguaglianze crescenti, consolidare il progetto iniziale di “UE  casa comune” e rinnovarlo in modo adeguato al tempo storico che stiamo vivendo.” Cosi’ il deputato di Democrazia Solidale-Centro Democratico mario Sberna in dichiarazione di voto.

Leggi la dichiarazione di voto finale:

300616_DVF legge europea 2015 2016

Guarda il video dell’intervento:

https://youtu.be/RBOxwCB0piM?rel=0

 

 

 

 

Senza categoria

GRUPPO DES-CD: MISURE A SOSTEGNO DELLA FAMIGLIA

affidamento_familiare_

Stamattina alla Camera dei Deputati il gruppo Democrazia Solidale-Centro democratico ha presentato la proposta di legge “Disposizioni a sostegno della famiglia” che ha lo scopo di investire sulla famiglia riconoscendone il ruolo ed il valore sociale e di indicare una direzione che possa invertire la rotta di questi ultimi anni di colpevole ritardo in tema di politiche familiari frammentarie e discontinue. “Uno sforzo di serietà”, spiega il capogruppo alla Camera, Lorenzo Dellai, che “nasce dall’esigenza di dare alla politica della famiglia un carattere di continuità ed organicità. Uno sforzo di serietà”, perchè “pensiamo sia ora di finirla con provvedimenti spot, che prendono in esame solo alcuni aspetti specifici, magari motivati da aspetti contingenti”. Inoltre, dice ancora Dellai, “vogliamo dare un contributo alla coalizione politica nella quale stiamo. Pensiamo che serva aprire un ciclo nuovo, aggiungere un ulteriore narrazione allo sforzo di riforma del Paese”. Si tratta di introdurre misure che altrove vengono gia’ utilizzate da tempo, spiega il deputato Mario Sberna, come il contributo (800 euro) per il congedo temporaneo dal lavoro per ogni figlio fino al terzo anno di eta’ oppure la possibilita’ di dare tre anni di contributi figurativi alle mamme lavoratrici per ogni figlio o permettere l’accesso anticipato di 12 mesi alla pensione, sempre per ogni figlio. Nella proposta di legge vengono poi previste anche detrazioni aggiuntive dell’Irpef per i redditi fino a 30mila euro e posti di lavoro riservati per i papa’ di famiglie numerose rimasti disoccupati. Tra le misure anche  quella dell’Iva agevolata sui prodotti per la prima infanzia. Un pacchetto che vale appunto 2,5 miliardi e che viene coperto in parte, spiega sempre Sberna, “per 400 milioni con una patrimoniale sui grandi patrimoni, per altri 400 dall’aumento di accise su alcool e sigarette, per un miliardo dall’incremento del prelievo sulle slot”.

Leggi il testo della proposta di legge:

gruppo DES-CD-disposizioni a sostegno della famiglia

Guarda le slide di presentazione e leggi le note di spiegazione:

090616_ Gruppo DES_CD_ Presentazione delle disposizioni a sostegno della famiglia

Note per pdl famiglia gruppo Des_Cd

Guarda il video della Conferenza Stampa:

https://youtu.be/ynKeqJ2fTLo?rel=0

Leggi la rassegna stampa:

100616_Avvenire_Famiglie e figli, basta mance. Serve piano da 2,5miliardi

100616_selezione agenzie Proposta per famiglia gruppo Des Cd

http://www.radioradicale.it/scheda/477986/la-proposta-di-legge-di-democrazia-solidale-per-il-sostegno-alle-famiglie-intervista

https://it.zenit.org/articles/italia-e-giunta-lora-di-misure-a-sostegno-della-famiglia/