Senza categoria

DALL’IMPEGNO SOCIALE A QUELLO POLITICO

a cura della redazione di Cittànuova, febbraio 2016

due punti (1)_01

Senza categoria

FAMIGLIA: SBERNA, INCALZEREMO GOVERNO SU ATTUAZIONE CARTA

 

?

“Finalmente non si parla solo di coppie gay, ma anche delle famiglie previste dalla nostra Costituzione. La Carta Famiglia, approvata nell’ultima legge di Stabilita’ grazie a un nostro emendamento, sta a dimostrare che in Italia le famiglie sono e restano la cellula fondamentale del nostro Paese. A quelle numerose, composte almeno da tre figli, abbiamo fortemente voluto dare un segnale di sostegno concreto, con una serie di agevolazioni e sconti sull’acquisto di beni o servizi e riduzioni tariffarie varie attraverso convenzioni con i soggetti pubblici o privati che vorranno convenzionarsi. Al governo, che ha condiviso la nostra iniziativa attraverso il ministro Costa, che ringraziamo, la responsabilita’ di attuare, entro i 90 giorni previsti dalla Manovra, il regolamento che disciplina l’attuazione della Carta Famiglia. Incalzeremo l’esecutivo affinche’ tempi e modalita’ vengano rispettati”. Lo ha detto il deputato Mario Sberna, primo firmatario dell’emendamento del gruppo parlamentare ‘Democrazia Solidale-Centro Democratico’ istitutivo della Carta Famiglia, durante una conferenza stampa a Montecitorio. ( da ANSA).

 

Guarda il video della conferenza stampa:

https://youtu.be/jlSyPOkAusw

Guarda le foto:

Conferenza Stampa Carta Famiglia_Foto

Senza categoria

UE:CAMERA, SBERNA, SI’ A RISOLUZIONE MAGGIORANZA

image_gallery“Il gruppo ‘Democrazia Solidale-Centro Democratico’ esprime voto favorevole alla risoluzione di maggioranza sulle comunicazioni del premier in vista del consiglio europeo”. Lo annuncia il deputato del Gruppo parlamentare “Democrazia Solidale-Centro Democratico” alla Camera Mario Sberna durante l’approvazione della risoluzione di maggioranza sulle comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri in vista del Consiglio europeo del 18 e 19 febbraio. “Auspichiamo che i processi demografici, economici, energetici e ambientali siano terreno favorevole alla crescita dei diritti umani e dei valori costitutivi dell’Unione Europea e non occasione per la sua negazione e distruzione. L’Europa rischia di diventare vuota dall’interno perche’ i suoi valori fondamentali sembrano dissolversi. Pensiamo alla solidarieta’ che sembra dissolversi in divisioni e muri. ‘Unione’ significa anche maggior attenzione ed efficienza nei confronti di chi fugge dalla guerra e dalla disperazione; unione significa comunita’, solidale e accogliente”, conclude Sberna. ( da ANSA).

 

Leggi il testo dell’intervento:

Su Consiglio d’Europa 18_19 febbraio 2016

Guarda il video dell’intervento:

https://youtu.be/fkKaF8ij2Mw

 

Senza categoria

FAMIGLIA. DES-CD: 23/2 COSTA E POLETTI PRESENTANO CARTA SCONTI

(DIRE) Roma, 17 feb. – Martedi’ 23 febbraio conferenza stampa alla Camera del gruppo parlamentare “Democrazia Solidale-Centro Democratico” su tempi e modalita’ di attuazione della Carta Famiglia, approvata in legge di Stabilita’ 2016 grazie a un emendamento a prima firma del deputato Mario Sberna, che riconosce alle famiglie sconti sull’acquisto di beni o servizi e riduzioni tariffarie varie attraverso convenzioni con i soggetti pubblici o privati che vorranno convenzionarsi. Interverranno: il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, il ministro degli Affari Regionali con delega alla famiglia, Enrico Costa; il presidente del gruppo parlamentare ‘Des-Cd’ alla Camera, Lorenzo Dellai, e i deputati Mario Sberna, Gian Luigi Gigli, Bruno Tabacci; il presidente dell’Associazione Nazionale Famiglie numerose, Giuseppe Butturini, la Vice-presidente del Forum delle Associazioni Familiari, Maria Grazia Nasazzi Colombo, e rappresentanti di altre associazioni familiari. (Ore 11.30,
Sala stampa Camera – Via della Missione 4).

Senza categoria

SBERNA E GIGLI INTERROGANO IL MINISTRO ORLANDO SULL’ADOZIONE PER LA NASCITA DEGLI EMBRIONI CONGELATI

“Spetta al Parlamento valutare l’opportunità di introdurre nuove norme che consentono alle coppie sterili di giovarsi degli embrioni di altra coppia, purchè si preveda una disciplina sulla rinuncia della coppia che ha prodotto l’embrione abbandonato conforme alla indicazione della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo”. Lo ha detto il Ministro della Giustizia  Orlando che, rispondendo ad un’interrogazione parlamentare sul regime degli embrioni soprannumerari e sulla loro “adottabilità”. Orlando ritiene assai problematico l’impianto in favore di donne single, in base alla legge 40 del 2004, che circoscrive la praticabilità della fecondazione alle sole coppie coniugate o conviventi di sesso diverso. I deputati di Democrazia solidale-Centro Democratico Gian Luigi Gigli e Mario Sberna, parlano di positiva apertura del governo. “Ci riserveremo di presentare una proposta di legge che dia una speranza di vita a esseri umani allo stato iniziale del loro sviluppo, la cui dignità deve essere tutelata, come afferma la Consulta”.

Leggi il testo dell’interrogazione presentata:

3_02000_QT adottabilità embrioni soprannumerari

Guarda il video dell’intervento:

https://www.youtube.com/watch?v=k5hfXYPK_HM&feature=youtu.be