Senza categoria

CARTA DELLA FAMIGLIA: IL PLAUSO DELLE FAMIGLIE NUMEROSE

logo bluAnfn (l’associazione che raduna 18mila famiglie numerose in Italia) saluta con soddisfazione l’introduzione in Legge di stabilità della carta della famiglia. Laddove è stata sperimentata in Italia e all’estero ed è stata accompagnata da campagne di sensibilizzazione-  commenta Alessandro Soprana, direttore dell’osservatorio politico dell’associazione – la ‘carta’ ha coinvolto enti locali, enti derivati, gestori di servizi pubblici e privati in una sorta di ‘gara di solidarietà’ verso le famiglie con molti figli.
Un ‘ringraziamento’ dunque, da Anfn al lavoro del deputato Mario Sberna, fondatore Anfn e primo firmatario dell’emendamento. E adesso – la conclusione cui è arrivato il consiglio di presidenza dell’associazione, riunitosi oggi a Bologna – tutti al lavoro perché questo strumento non rimanga solo sulla carta.

Senza categoria

FINALMENTE LA CARTA FAMIGLIA ANCHE IN ITALIA!

accoglienzainfamiglia“Finalmente anche in Italia, come gia’ avviene in Spagna, Francia e altri Paesi europei, ma anche in Trentino, la famiglia in quanto tale e’ tenuta nella giusta considerazione. Si tratta di quei nuclei che, come conferma l’Istat ogni anno, risentono della crisi e sono piu’ facilmente esposti al rischio di poverta’ relativa”. Lo afferma il deputato Mario Sberna, del gruppo ‘Per l’Italia-Centro Democratico’, esprimendo “grande soddisfazione” per l’ok al suo emendamento che introduce per la prima volta in Italia la ‘Carta della Famiglia’. “La Carta – spiega – potra’ dare diritto a sconti sull’acquisto di beni o servizi ovvero a riduzioni tariffarie attraverso convenzioni con i soggetti pubblici o privati che vorranno convenzionarsi”.

Leggi il testo dell’emendamento approvato:

Stabilità 2016_ Carta Famiglia

Leggi gli articoli pubblicati:

Avvenire 201215_La Stabilità va con la Carta per le famiglie

La Stampa 201215_Arriva una carta sconti per le famiglie numerose

Avvenire 201215_Intervista a Sberna

 

 

 

 

Senza categoria

Ue: Camera; Sberna (Pi), sia soggetto politico vero

Consiglio_Unione_Europea-320x200

“La proposta di risoluzione della maggioranza, nella quale ci riconosciamo, impegna l’azione del Governo su punti-chiave che concorrono alla definizione della futura fisionomia di un’Europa che continua, tuttavia, a dimostrare una certa debolezza politica. Ecco perche’ insistiamo sull’assoluta necessita’ di fare dell’Europa unita un soggetto politico a tutti gli effetti”. Lo ha detto nell’Aula della Camera Mario Sberna di Cd-Pi intervenendo sulle comunicazioni del Governo in vista del prossimo Consiglio europeo. “La gestione dei flussi migratori e la complessa questione della lotta al terrorismo sono priorita’ che impongono in modo inequivocabile l’urgenza di questo obiettivo”, conclude Sberna. (Ansa 16 dic-15)

Leggi il testo dell’intervento in Aula:

Intervento in discussione su risoluzione Consiglio Europeo 17 e 181215

Guarda il video dell’intervento e della risposta del Presidente Renzi:

https://www.youtube.com/watch?v=X1ZaHYmoqeshttps://youtu.be/BArBfvyfy4g

https://youtu.be/BArBfvyfy4g